domenica 13 gennaio 2008

Una serie Galactica!



Ho scoperto la più bella serie di fantascienza ever. E no, non c'entra Star Trek.
Battlestar Galactica (re-imagining) deriva dalla serie di culto degli anni '70 Galactica, ma non ne è il remake: come dice il sottotitolo, è una "re-immaginazione" della serie, che parte da premesse simili ma persegue obiettivi e metodi originali.
L'Universo in cui si svolge è molto particolare: l'umanità vive su 12 pianeti diversi, chiamati col nome delle costellazioni dello Zodiaco, la cui religione si basa sugli dèi del pantheon ellenico. Le sacre scritture affermano che tutti loro sono fuggiti dal pianeta di origine dell'umanità, Kobol, e parlano anche di una 13esima colonia perduta, la Terra.
Dopo una guerra combattuta contro le macchine senzienti - i Cyloni - che gli uomini stessi avevano creato per essere aiutati nei lavori più difficili, i Cyloni sono fuggiti, e nessuno ne ha sentito più parlare per 40 anni, fino al loro ritorno: le macchine arrivano con una flotta da guerra e annientano completamente le 12 colonie, e gli ultimi sopravvissuti dell'umanità sono 50mila persone fuggite con una sessantina di navi stellari, capeggiate dal Galactica.

La serie è fresca, molto drammatica, innovativa: i personaggi sono veri, tridimensionali, e gli effetti speciali sono eccezionali, quanto di meglio si sia visto in TV negli ultimi anni.
Appassionati di SF, non perdetevela per nessuna ragione al mondo.

PS: E poi, come si vede dalla foto, è piena di gnocca (Frizzi sarebbe contento).
PPS: Sì! L'attrice al centro è Lucy Lawless, la principessa guerriera di Xena. E pensate, questi sono i suoi capelli naturali!

4 commenti:

Jack ha detto...

Sei un po' in ritardo :)
Tra un paio di settimane (spero) dovrebbe iniziare la 4a stagione...

Spinoza ha detto...

Be', meglio tardi che mai!! ;)

FulviaLeopardi ha detto...

quanto a sci-fi seguo heroes, bionic woman e...boh, ho perso il conto

Spinoza ha detto...

Se ti capita di vedere questo Fulvia, non rimarrai delusa (specie se ti piace anche Heroes... questo e' pure meglio).