sabato 30 agosto 2008

Rumore poissoniano


Spinoza (guardando su internet la pagina del Corriere): Picciula, certo che sta cosa è strana: dice che la polizia ha iniziato a fare i test antidroga agli automobilisti, e pare finora che abbiano trovato il 45% di positivi. Ammazza, ma son veramente tanti!
Picciula: guarda che in Italia di cocaina se ne usa tanta, eh!
Spinoza: sono sicuro di sì, ma dai, il 45% è veramente troppo...

(Spinoza continua a leggere l'articolo...)

Spinoza (trattenendo a stento le risate)
: ah, ecco mi pareva!
Picciula:cosa?
Spinoza: Sai quanti controlli hanno fatto?
Picciula (con faccia sospettosa): quanti?
Spinoza: .... 31!!!
Picciula (laureata in statistica, ndr - con uno sguardo omicida sul volto): però! Sta a vedere che magari hanno controllato un unico gruppo di persone, che usciva dalla stessa festa... alla faccia del campione statistico...

14 commenti:

Stefano Gallagher ha detto...

Allora, tornato dai miei due giorni e mezzo nelle Marche.
Nel dettaglio
-Pesaro: tutti ci hanno detto che è brutta, infatti ci abbiamo solo fatto pranzo, in un posto molto bello peraltro, sul mare.
-Fano: carina, pulita, ordinata, il contrario delle cittadine sul mare che ci sono in Liguria, per dire.
-Ancona: mi è piaciuta, specialmente il duomo, con tutta la vista sul porto, ho fatto un sacco di foto.
-Jesi: bella, c'era un sacco di gente e ho sentito com'è l'accento marchigiano verace da una pazza che urlava ai passanti zoccoletta, zoccolona, sfigata, te viene el torcicollo a salutamme??
-Urbino: dormivamo lì, bello soprattutto il palazzo ducale all'interno. In generale mi dà un po' l'idea di finto, ma lo fanno un po' tutti i posti tenuti bene.
-Sirolo e Portonovo: i posti più belli che ho visto, veramente magnifici. Siamo stati in un bar su una spiaggia che è di gesso, c'era tutta la gente coi piedi bianchi...
-Recanati: hanno voluto andarci i miei e nonostante non volessi, mi sono ricreduto! C'è Leopardi a ogni angolo, ma è un bel paesino.
-Macerata: ci siamo stati solo di sera ma, nonostante le strade un po' deserte, mi ha fatto una bella impressione. Abbiamo mangiato la crescia in un ristorante dove sembrava fosse riunita tutta la popolazione locale.

Grazie per i consigli, soprattutto per quanto riguarda il Conero!

Peppe ha detto...

La statistica, la grande bugia!

Pea ha detto...

oddio picciula ha tutta la mia stima e il mio rispetto per o laurea in statistica! A me l'esame e' piaciuto molto ma solo mezzo....probabilita' non fa proprio per me!!

...e nemmeno per chi ha fatto i controlli evidentemente...

Spinoza ha detto...

@stefano: lieto di esser stato d'aiuto. Io sono andato a scuola a Jesi, la conosco piuttosto bene, e credo di aver capito pure la pazza chi è :)
Effettivamente il marchigiano verace si parla nel maceratese, ma anche quello jesino non è male...

@peppe: non è la statistica in sé a esser mendace, è chi non la sa usare!

laRiflessiva ha detto...

Sì, dai, ma solo nel veronese, eh!
Nel resto d'Italia siam tutte brave persone... lo dice la statistica!

Spinoza ha detto...

@pea: a me l'esame di statistica ha fatto cagare.

@lariflessiva: se lo dice la statistica. La mia statistica, la Picciula, dice di no....

alianorah ha detto...

Certo un dato da un campione più ampio sarebbe stato più attendibile...

Pea ha detto...

ogni minuto che passavo su probabilita' bestemmiavo e maledicevo chì l'ha inventata, mentre tipo descrittiva l'ho adorata tanto da farmi pensare di dare statistica 2....fai te che l'orale me lo sono fatto tra le risate col prof...mitico!

Fossero tutti così interessanti gli esami...

FulviaLeopardi ha detto...

la cosa più bella è giovanardi che se la canta e se la suona...

Spinoza ha detto...

@alianorah: sì, direi di sì. C'è nata una intera scienza per fare bene queste cose, e loro lo fanno, così, a naso.

@pea: io ho sempre confuso probabilità e statistica... :)

@fulvia: chi è che non se la canta e non se la suona, in questa povera italia...

abc ha detto...

La percentuale dà sempre l'impressione di qualcosa di scientifico e di oggettivo... il numero assoluto (31) direi molto meno :) Quindi cominciamo anche a noi a parlare con le percentuali!
Ad esempio, dopo le vacanze il prezzo di una bottiglietta di 1/2 l di acqua frizzante di una nota marca è aumentato del 250%!!!!!
Cioè da 1 euro a 2,5 euro.
Si tratta di un caso isolato per ora: bar evitato nonostante la bontà dei suoi panini.

abc ha detto...

O forse non è 250%?

Spinoza ha detto...

Sì, è il 250%, ma tutto quel che si può dire è che in quel bar l'acqua è aumentata del 250%, non in tutta Italia.

Questi qua, da 31 controlli effettuati a Verona, vogliono estrapolare il risultato a tutta Italia!

abc ha detto...

Ma infatti per questo vorrei massimizzare gli effetti a fini propagandistici ;)