giovedì 14 agosto 2008

Cervelli sotto l'ombrellone


L’altro giorno, giornata di mare e ospedale.

No, non mi sono fracassato la testa contro gli scogli nuotando un dorso, dopo aver frantumato mezza dozzina di record di specialità, esaltato dalle olimpiadi pechinesi che ormai hanno più primati mondiali che atleti.

E non mi sono nemmeno fatto pizzicare da un branco di meduse impazzite, furiose per l’invasione del loro territorio, per il riscaldamento globale e per l’imminente inizio dell’Isola dei Famosi.

Neanche ho lottato contro un pescecane gigante, reduce da una scorpacciata di turisti incauti in quel di Amity, in trasferta in Adriatico dopo aver scoperto dai bagnini romagnoli che le svedesi sono più succulente, e aver male inteso il significato dell’aggettivo.

Ho semplicemente accompagnato in ospedale per una visita BabboDiPicciula (perdonami Fulvia per averti rubato la struttura del nome, se vuoi ti pago le royalty, una bella bottiglia d’olio casereccio e siamo a posto), e poi sono andato a mare a fare qualche bracciata.

E ho scoperto perché Casalbordino viene storpiato in Casalbrodino.

Palma del più stordito della settimana: il vicino d’ombrellone, che con fare saccente esclama “Ma guarda che, tra l’Abruzzo e la Campania, ci sta l’Umbria!”

Menzione d’onore, ma solo perché non sono stato direttamente spettatore dell’evento, al vicino di ombrellone di Picciula qualche giorno prima: “No, se non ti prende il cellulare è perché magari qualcuno vicino sta telefonando e ti ruba il segnale; oppure è perché stai sotto l’ombra dell’ombrellone, che ti scherma”.

Ombrelloni di piombo, suuu Rieducational Channel.

5 commenti:

Peppe ha detto...

Ma alla fine è riuscito a telefonare?

seren a ha detto...

Sotto l'ombrellone il cervello non prende perchè l'ombra lo scherma!

Spinoza ha detto...

@peppe: boh. Mi sa che non ci ha nemmeno provato.
@seren a: Giusto. Ecco perché ogni due minuti sotto l'ombrellone mi alzo e mi guardo intorno perché non so dove sono. La memoria a breve termine fallisce.

alianorah ha detto...

Ma come, hanno spostato l'Umbria senza avvertirmi?!

Spinoza ha detto...

alianorah, non sei contenta? puoi andare a Napoli in un'ora scarsa.