venerdì 8 agosto 2008

La luccicanza televisiva



E parliamo ancora un po' di Shining.
In pratica una TV inglese, Channel 4, ha ricreato il set del film di Kubrick per una pubblicità, nella quale il piano sequenza in soggettiva "ricrea" quello che vedeva Kubrick stesso mentre attraversava tutto lo stage e andava a sedersi sulla sua sedia, appena prima di girare la scena del bimbo sul triciclo (scena che ha popolato gli incubi di tutti noi, non dite di no, non ci credo).
Ci hanno messo pure qualche sosia, come quello del bimbo stesso che si vede verso la fine. Non c'è il sosia di Jack, ma non si può avere tutto dalla vita.

E comunque è uno spettacolo clamoroso.

In Inghilterra fanno pubblicità così.
In Italia c'è questa.

Sono cose.

5 commenti:

Jack ha detto...

lamentati.
Qua ci becchiamo pubblicita' svizzero-tedesche tradotte in italiano da svizzero-tedeschi che parlano male italiano e con accento tipicamente crucco.
mah.

Peppe ha detto...

In effetti io ti confermo di ricordare di avere avuto gli incubi quando all'epoca guardai il film in questione.

Stefano Gallagher ha detto...

Le pubblicità francesi sono le peggiori, quand'ero piccolo a casa mia si prendeva Antenne2 e ricordo con terrore la pubblicità di una banca: un tizio vestito da scoiattolo mangiava soldi fino a scoppiare! O_o

Spinoza ha detto...

@ jack: l'unica cosa peggiore di un tedesco che parla italiano è uno svizzero-tedesco che parla italiano. Ti sono vicino nel dolore.

@peppe: :) Io avevo un anno quando uscì al cinema, quindi l'ho visto solo moooolto tempo dopo.

@stefano: Credo che non sia peggio dello scoiattolo italiano che scoreggia ghiaccio.

FulviaLeopardi ha detto...

se è shining, di sicuro è un capolavoro (poi me la guardo, mò passo di fretta)