giovedì 21 agosto 2008

Bastava alzare gli occhi


Oggi sono tornato al lavoro (oggi, sì, giovedì, embè?).

Ed ho capito subito quanto avessi avuto bisogno di ferie. Avevo passato l'ultima giornata di lavoro a cercare un maledetto foglio che tenevo appeso al muro, pieno di comandi utili. L'avevo precedentemente tolto dal muro per via di certi lavori che alcuni operai dovevano fare. Avrò speso non meno di due ore a cercarlo: nei cassetti, nell'armadietto, sulla scrivania, niente.

Oggi, due secondi dopo il rientro in ufficio l'ho trovato. Appeso al muro.

9 commenti:

FulviaLeopardi ha detto...

ghghghghg

Peppe ha detto...

Non ti preoccupare, tanta capita spesso e volentieri anche a me, oramai la nostra vita è frenetica e queste sono piccole conseguenze.

gabriele ha detto...

...pensa un po' che strano!!!Io ho un amico e collega... un tal spinoza... che lavora nell'ufficio affianco al mio: e' da stamattina che lo cerco per salutarlo e non lo trovo; eppure lui nel suo Blog ha scritto di essere tornato al lavoro!!!..Forse ho le allucinazioni e ho bisogno di andare in ferie...

serena ha detto...

Ora ti riconosco!

Spinoza ha detto...

@fulvia: riso a denti stretti? mi sa che capita anche a te, eh?

@peppe: mah, sarà, ma quando si arriva a questo punto si vede che c'è proprio da staccare la spina.

@gabriele: zitto! Che se passa Brunetta di qua sono fritto!

@serena: simpatia. però alla fine l'ho trovato!

Monicagellerb ha detto...

BUUUAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHA-HAHA!!!

(che sarebbe il continuo della risata malefica)

Spinoza ha detto...

@MonicaGellerB: per fortuna che non mi sei a portata di mano, sennò una cedrata Tassoni te la tiravo in testa, te la tiravo. ;)

alianorah ha detto...

Non tutto il male viene per nuocere...

Spinoza ha detto...

@alianorah: in che senso?