giovedì 24 luglio 2008

Scaricabarile


Stemperiamo un poco i toni e distogliamo la massa dalle mie malefatte. Non è Berlusconi che parla rispetto al lodo Alfano, ma Spinoza riguardo al post precedente.

E poi, voglio dire, non è stata colpa mia: c'è stata una tremenda inondazione, le cavallette, Lapo Elkann si frega un tassì perché è Fiat mentre un famoso criminale di guerra si era riciclato come santone stile Sai Baba, e Sienna Miller è in topless a Positano da almeno una settimana, a giudicare dal fatto che l'articolo è sul Corriere da lunedì (non fatevi sviare dalla data, ogni giorno la ritoccano).

È proprio un mondo malato.

4 commenti:

Luciano Riccardi ha detto...

E' la prima volta che vedo Sienna Miller vestita.

seipuntotrentasette ha detto...

Quella di Lapo l'avevo letta. E ho riso riso riso e poi però mi è vento da piangere piangere piangere.

sim-lapogiudalpero ha detto...

:)
Non sapevo manco chi fosse la tipa.

Quando ho letto di Lapo, io mi sono sbellicato.

Spinoza ha detto...

@ Luciano: dov'erano le foto vestite?

@ 6.37: io ho solo riso. Lapo ormai è più cabarettista di Paolo Bisio.

@ sim: non sapevi chi era Sienna "dove ho lasciato il mio reggiseno" Miller? Più gossip nella tua vita.