venerdì 30 gennaio 2009

Particelle fondamentali


Mi sembra quasi giusto.

Per un Cesare Battisti considerato eroe in Italia e un terrorista all'estero, c'è un altro Cesare Battisti considerato un terrorista in Italia e un eroe all'estero.

Come per le particelle subatomiche, due particelle identiche con carica opposta si annullano (in un lampo di luce). È come se non avessimo mai avuto nessun Cesare Battisti in Italia. E no, nessun lampo di luce all'orizzonte.

11 commenti:

Bruno ha detto...

speriamo si incontrino...

Camu ha detto...

speriamo solo non prevalga l'istinto di sopravvivenza di uno dei 2 se no siamo fregati,altro che lampo a uno dei due tocca pagargli la pensione a vita.

Belphagor ha detto...

Se penso a quella deficiente tutta moine di Carlà mi viene un urto di nervi...

Spinoza ha detto...

@belhpa: a me Carlà, a parte il fatto che non si capisce se è ancora italiana o no, piace.

Minu ha detto...

beh se il brasile si accollasse ogni spesa, potrebbero anche decidere di lasciarlo lì o no?

Peppe ha detto...

Ora spuntano anche i servizi segreti francesi su questa storia, boh!

Belphagor ha detto...

@spinoza:no, Carlà no ! Davvero non ti procura nemmeno un pochino di fastidio fisico ? XD

Spinoza ha detto...

Fastidio fisico? Assolutamente no, anzi è proprio il fisico a goderne di più :)

Belphagor ha detto...

Bè, effetivamente, da quel punto di vista, tanto di cappello, o meglio, come direbbe lei, chapeau !

Fulvia ha detto...

certo che con tutta la roba preoccupante che gira in questi tempi, proporre di boicottare italia brasile poteva venire in mente solo ai nostri (sic) politici

Stefano Gallagher ha detto...

lol per Carlà! Solamente -opinione personale- dovrebbe parlare un po' meno!