martedì 13 gennaio 2009

Il vero calcolo dell'inflazione


Nel 1974 Steve Austin divenne l'uomo bionico, l'uomo da 6 milioni di dollari.

Nel 2007, gli scienziati trasformano Jaime Sommers in Bionic Woman per 50 milioni.

Io nel paniere dell'Istat ci metterei anche questo.

4 commenti:

Jack ha detto...

primo episodio non male, gli altri (7) scadenti. Non vale minimamente l'originale.
Stessa cosa per il remake di Knight Rider.

Spinoza ha detto...

Sai Jack che vedendo la serie (mi manca solo l'ultima puntata) ho pensato esattamente il contrario? La prima puntata l'ho detestata: affrettata, dialoghi risibili. Poi si era ripresa, rimanendo però sempre sul versante "male" della linea che divide "bene" e "male"...

alianorah ha detto...

Ma esisteva già anche la donna bionica, solo che non so quanto costava...

Spinoza ha detto...

alia, tieni conto che la vecchia donna bionica aveva l'orecchio bionico, a differenza di Austin che aveva l'occhio. Magari costava qualcosa meno, che ci vuole a fare un orecchio, un membrana, un cavetto, e via.

La Bionic Woman di oggi ha tutti e due, occhio e orecchio, per non farsi mancare niente...