venerdì 8 maggio 2009

Non sono io a esser razzista, sono loro a esser toscani!


Parlando di nazioni fastidiose mi è venuto in mente il discorso che facemmo con la Picciula a Torino, in fila per chissà quale museo:

Spinoza: ommioddio, francesi davanti a noi e toscani dietro, non riesco a pensare a chi sia peggio!
Picciula: i toscani, senza dubbio. I francesi irritano solo per come parlano, ma puoi tranquillamente non seguirli, specie se non conosci la lingua; i toscani invece irritano per come parlano e per cosa dicono, ed è impossibile ignorarli!

Quanta saggezza in quella donna. Quanta saggezza.

Recentemente alla mia lista di lingue fastidiose s'è aggiunta lo spagnolo: così come nello stereotipo i toscani sono comici già solo per come parlano, gli spagnoli invece sono visti come calienti per via della lingua.
Sarà. A me lo spagnolo sembra solo un italiano parlato male.

19 commenti:

Minu ha detto...

non condivido sullo spagnolo, ogni volta che li sento parlare mi viene in mente -un pesce di nome wanda- e poi joacchino cortez e poi banderas e poi javier barden... vabbè mi sono lasciata prendere ;)
tutto, ma non toccatemi la spagna

Spinoza ha detto...

Lo sai, vero, che nella versione originale di Un pesce di nome Wanda Otto parlava in italiano e non in spagnolo?

Minu ha detto...

lo sai vero che mi hai demolito un mito?

Pea ha detto...

quoto minu (forse siamo tutte un po' wanda...), a me lo spagnolo fa sto effetto...sento gomez che dice -carrrrra mia!- e mi vengono i brividi....il mio ing è capace di farmi cadere ai suoi piedi usando l'ispetto clouseau (so che mi odierai per questo), quando mi dice -mia piccola cerbiatta- con accento francese non capisco più nulla...

GregHouse ha detto...

Perché, COSA dicono i toscani??

Belphagor ha detto...

Le affinità elettive! Sui toscani non commento nemmeno (l' hai presente Marino Marini "ambasciatore della toscanità n' immondo intero", vecchio ma spassosissimo presonaggio di Paolo Hendel che autoparodiava in parte anche se stesso ?). Per gli spagnoli non nutro molta simpatia: casinisti e punkabbestia n' c è male. Sarà che il focus delle mie "simpatie internazionali" si concentra sul nord europa!

Spinoza ha detto...

@pea: sarò laconico. Il francese è una lingua da checche.

@greghouse: qualsiasi cosa. La cosa brutta è che li capisci. Magari i francesi dicono le stesse cose, però almeno io non li capisco.

@belpha: neanche il nord europa mi sta particolarmente simpatico (sugli islandesi avevo fatto un post-fiume qualche tempo fa.

Semalutia ha detto...

Andrò controcorrente, ma a me i toscani piacciono, e molto.

Francesi: bleah.
Spagnoli: indifferente.

A proposito di San Marino? I sammarinesi sì, sono un popolo pieno di sè! (per via della loro amatissima repubblica)

Stefano Gallagher ha detto...

D'accordo sullo spagnolo, non lo reggo. Mi ricordo un bambino spagnolo all'aeroporto Charles de Gaulle, che mi urlava nelle orecchie "Abuela-abuela-abuela-abuela-abuela-abuela-abuela-abuela-abuela". Evidentemetne cercava la nonna, ma io non sapevo cosa farci!
Anche a me è sempre sembrato italiano sbagliato! E poi figurati, a traduttori c'è la lotta tedesco-spagnolo, non peraltro eh, ma loro non hanno grandi difficoltà quando fanno interpretariato. Noi dobbiamo aspettare di sentire tutta la frase perché il verbo è in fondo...eccheccazzo!

Pea ha detto...

non m'importa, per me resta una cosa da cascargli ai piedi...avrei preso in seria considerazione un altro ragazzo se avesse saputo il francese (lo speravo visto che è mezzo francese per parte di madre), quando ho scoperto di no ho subito lasciato perdere...vuoi mettere sentirti sussurrare "mon amour" "je t'aime" "cherie" brrrrr!!

Spinoza ha detto...

pea, dev'esser bello sentire un uomo francese che dice je t'aime. Peccato che lo dice ad un altro uomo, essendo francese.

Pea ha detto...

ahahah...allora dev'essere per questo che cerco un italiano che parli francese ;)

Jack ha detto...

in realta' lo spagnolo e' un francese parlato male

24shots ha detto...

Non concordo sui toscani, che adoro, ma son decisamente d'accordo sullo spagnolo. E' esattamente un italiano parlato male.

LaRiflessiva ha detto...

Mah! Io potrei anche offendermi, ma se mi piazzi Pieraccioni nel post come faccio a non darti ragione?

mile!! ha detto...

.. che dire.. sono d'accordissimo sui francesi, i toscani li ignoro, ma gli spagnoli....so di essere poco oggettiva, ma sono spettacolari..!!
mettendo da parte la lingua (perche' poi dovrebbe essere un italiano parlato male?? ) e il sex appeal (si, si lasciamo stare :$), sono un popolo molto accogliente, positivo e aperto, vengono da un recente passato di poverta' per cui sanno bene cosa e' il sacrificio, e soprattutto la nostra generazione ha saputo liberarsi davvero dagli schemi della forte educazione cattolica (a differenza di noi italiani che sappiam predicare solo bene..) e vivere senza pregiudizi/preconcetti..

non dico che sono migliori di noi, ma vi invito a conoscerli meglio ..
sicuro avranno almeno un sorriso da regalarvi ! :)
e poi.. sono buoni alleati per la lotta contro i francesi!!! ;)

Spinoza ha detto...

@jack: io sapevo che il catalano fosse un francese parlato male... boh, ma c'è qualcuno che parla bene?

@mile!!: ecco lo sapevo, mò non mi verrai più a trovare. Comunque nel mio post, riguardo lo spagnolo, ho parlato solo di lingua fastidiosa, non ho niente contro il popolo.
Italiano parlato male perché molte costruzioni e anche qualche parola dello spagnolo si ritrovano nel mio dialetto, che considero un italiano parlato male.

Immaginifico ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Immaginifico ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.