lunedì 18 maggio 2009

Frivolezze Italians


Ogni tanto provo a scrivere a Beppe Severgnini sulla sua rubrica Italians, sul Corriere. Avrò scritto 7 o 8 volte, parlando di argomenti più o meno seri (dall'immigrazione, alla scuola, al solito Berlusconi). Sono stato pubblicato due volte, sui due argomenti più scemi: qui su Tagliariol che partecipava a qualche reality show, e qui addirittura sulle rivalità di provincia italiane.

Non so se questo significa che Severgnini predilige gli argomenti frivoli o che io sono bravo a scrivere solo di quelli.

9 commenti:

Minu ha detto...

io lo ascolto ogni mattina su radio montecarlo.. continua ad insistere sono certa che un mattino aprirà il suo spazio esordendo con lo spinoza question ;) ovvero, come fare ad aggirare gli interventi dello spino.
Oggi l'imbrattatele mi ha illuminata. Abbiamo visto insieme il tiggì. Fini ha incontrato i bambini di monopoli ed ha risposto alle loro domande. Un bambino gli ha letto una complicatissima domanda (data l'età) sul federalismo. Fini, sogghignando ha messo in dubbio che la creazione della domanda fosse farina del suo sacco e gli ha chiesto di riporgergliela usando parole diverse. Il bambino, per nulla spaventato, ha esposto il quesito usando sì altri termini, ma tenendo una grande proprietà di linguaggio.
L'imbrattatele mi ha guardata e poi ha esordito "secondo me non aveva capito una beata cippa della domanda per questo gli ha chiesto di riformulargliela cambiando termini"... ecco spiegata la questione servegnini
un abbraccio

Spinoza ha detto...

grandissima l'imbrattatele ma anche il bambino domandante.

Pea ha detto...

a me piace molto severgnini! purtroppo è interista...ma probabilmente nel suo caso era la fede più adatta...non sarebbe stato lo stesso se fosse stato giuventino milanista o qualsiasi altra cosa...

comunque a me hanno sempre detto (a scuola ovviamente) che non ero buona a scrivere, l'unica volta che ho avuto l'onore di esporre un mio tema è stato nell'occasione di quello umoristico, e ne vado molto fiera! ora trovo che se dovessi scrivere di un argomento a caso ne uscirebbe una vera schifezza, ma quando mi capita di scrivere di cose che mi riguardano da vicino miglioro molto...

Gambero ha detto...

Uh, Severgnini. L'ultima mail che mi ha pubblicato è stata quella sull'articolo di Time Magazine. Beh. Son soddisfazioni.

Peppe ha detto...

Vanne fiero, perchè cmq sei sempre stato preso in considerazione. Ciao amicone

alianorah ha detto...

Prova a chiederglielo!

Christian ha detto...

Severgnini è uno dei "giornalisti" più superficiali che conosca. Un tuttologo, ma senza cultura.

Spinoza ha detto...

@christian: son d'accordo. Anche se peggio di lui per me è Vittorio Zucconi.

FulviaLeopardi ha detto...

mah, io l'ho visto una volta a pg...meglio leggerlo