lunedì 10 marzo 2008

L'ozio è il padre de' icugini


Contro il logorio della vita moderna, votate il nuovo partito:

"Me pesa el culo".

Programma: il meno possibile, per il minor tempo possibile.
Candidati: Spinoza, gab (per il momento: le iscrizioni sono aperte)
Obiettivi: vogliamo riportare l'ozio al suo antico significato, l'otium romano. Il niente facere di Abacucchiana memoria come stile e scopo di vita..
Possibili problemi: un certo attaccamento alla poltrona. Non per privilegi, ma per pigrizia.

Non gireremo per l'Italia, troppo faticoso. Se volete, votateci. Se siete troppo pigri per andare a votare, andate bene per noi, potremmo perfino candidarvi.

8 commenti:

gabriele ha detto...

solo poche parole (essendo il co-fondatore della lista non posso che dare il buon esempio e non affaticarmi troppo) per sottolineare la portata rivoluzionaria insita nel nostro progetto!!!L'otium e' il nirvana della societa' occidentale non il semplic e dolce far niente senza scopo... bensi' lo scopo ultimo!!!

Spinoza ha detto...

Come si sarà capito, gab è l'ideologo del nostro movimento.

Mi piace introdurre la sua frase che riassume il nostro pensiero: "Oggi l'ozio è visto come l'assenza di attività: per gli antichi romani, e per noi, è l'attività (neg-otium) ad essere l'assenza di ozio"

Meraviglioso.

serena ha detto...

Grandi! Io sono con voi, forever.

Mo' ha detto...

Chi non lavoraaaaaa...
Non fa l'amoreeeeee!!!!!!

Smeagol ha detto...

visto che le primarie sono troppo stancanti e tanto il risultato non cambia, per tale movimento propongo di redigere le liste tramite "secondarie": mandiamo a votare qualcun altro al posto nostro...

Spinoza ha detto...

Lo sapevo, Smeagol, che saresti stato dei nostri: hai centrato la nostra filosofia in pieno!

elisa ha detto...

mi pesa un po' il culo a commentare, ma mi hanno detto che è qui che si firma...
sono dei vostri!!

Spinoza ha detto...

ottimo, elisa. il presidio romano è completo.