venerdì 24 aprile 2009

Inversione neuronica totale


Faccio sempre confusione tra bene e male, che intendi per male? (Bill Murray, Ghostbusters, 1984)

Te lo spiego io cos'è male. Questo è male.

7 commenti:

Minu ha detto...

anche il blog di arturo oggi si è concentrato su questo articolo de il corriere... altro che senza parole, parole e gesti io ce li avrei, calci nel culo al sacrestano e sono ancora gentile io!

Minu ha detto...

ops intendevo alberto cane blog

Spinoza ha detto...

Il bello è che lui si appella alla libertà d'espressione. In Italia la libertà di espressione non esiste, e aggiungo, fortunatamente.

Belphagor ha detto...

Il sacrestano in questione è una persona ignobile, e questo è quanto. Però l argomento è assai profondo: nella democrazia esiste una specie di insanabile incoerenza interna che riguarda proprio i mezzi con i quali essa si preserva. Quanto e come si deve limitare la libertà di espressione di frange che alla democrazia sono contrarie. Alcune delle più interessanti riflessioni di Hitler (interessanti in senso antropologico e sociologico, non certo di interesse umano) sono quelle nelle quali baffetto riflette proprio su questo e di come lui si fosse avvantaggiato di questa "falla" nella democrazia...complesso, assai complesso.

Spinoza ha detto...

Io, tra l'altro, non sono affatto per la democrazia. Permettere a gente che non sa niente di come si governa un paese di votare è come mettere alla guida di una automobile uno senza patente.

Allo stesso modo non credo che si debba poter dire ciò che si vuole. Non tutti i pareri sono ugualmente validi, secondo me. Quello di questo tipo, ovviamente non lo è. E non si dovrebbe neanche aprire un dibattito.

GregHouse ha detto...

Guarda, avrei scritto qualcosa io, ma non mi sembrava neppure meritevole di un articolo o, come dice spinoza, di un dibattito.

LaRiflessiva ha detto...

"... ma non mi pare comunque che in questi anni gli israeliani abbiano avuto la mano leggera con i palestinesi."
Al di là dell'idiozia di questa frase nel contesto della commemorazione delle vittime dell'Olocausto, mi chiedo, seriamente, quanto gliene freghi a questo tizio dei palestinesi...