martedì 3 giugno 2008

Confessati, figliolo


Sesso nel confessionale, il vescovo dispone una messa riparatrice
Lui 31 anni, lei 32, sorpresi in cattedrale alla funzione delle 7: «Siamo atei, per noi un luogo vale l'altro»


Questa è la cosa peggiore del cristianesimo: l'ossessione verso il sesso. Ma che v'ha fatto, qual è il problema? Non si fa del male a nessuno.

O forse, vista la storia dei vostri passati duemila anni, è proprio questo il problema?

1 commento:

simfessionale ha detto...

AH AH AH. Fantastico.
Fortuna che mi selezioni tu le notizie, sennò certe perle mi sfuggirebbero. :)
"[...]Così abbiamo consultato un esperto di diritto canonico e tra i canoni c'è la possibilità di indire una funzione riparatrice se l'offesa è particolarmente grave», dicono dalla diocesi cesenate. Il vescovo invita «tutti i fedeli ad intervenire per pregare e riparare all'affronto subito. [...].
Poveretti. ^_^
Hanno subito un affronto pesissimo.