martedì 16 dicembre 2008

Ci avesse mica ragione Brunetta?

La segretaria del Dipartimento, qui all'ufficio a fianco, parlando con la collega ha appena detto: "Finalmente vado a casa ad un orario che mi si confà".

Ore 14.45.

Pensando alle 6 ore di lavoro che ancora mi spettano, mi è scappato un bel: "Ma vaffanculo và".

15 commenti:

Semalutia ha detto...

M'immagino anche per quale misero stipendio...

Peppe ha detto...

Ma si è rincoglionita?

Spinoza ha detto...

@semalutia: non saprei.

@peppe: nono, è così di suo.

Gennaro ha detto...

MA dipende a che ore entra nell'ufficio!

Spinoza ha detto...

Entrerà alle 8. Io entro alle 10, ma me ne vado mai prima delle 20, spesso alle 21.

Gennaro ha detto...

Si chiamera' privilegiata o lecca c__o???

elisa ha detto...

ma veramente ha detto "confà"?
hahahha

ogni tanto mi fermo su questo blog..
devo dire che mi si confà!
XD

Bruno ha detto...

guarda e te lo assicuro per esperienza..... meglio che sia andata a casa prima di rimanere li a fare un cazzo....... perchè a me il nervoso sale il doppio...

FulviaLeopardi ha detto...

conosco gente che entra alle 9 e stacca alle 13

LaRiflessiva ha detto...

E perché a lei "si confà" uscire alle 14.45 e a te no?
Così, per sapere.

Spinoza ha detto...

@gennaro: si chiamerà "statale".

@elisa: eh sì, ha detto proprio così...

@Bruno: se pensi che ci mettono 3 mesi per un rimborso spese... quando i loro omologhi dell'Osservatorio, al piano di sopra, fanno tutto in meno di 1 mese...

@Fulvia: già, come tutti gli uffici relazioni col pubblico che hanno orari assurdi, tipo "dalle 9 alle 13 tutti giorni tranne il martedì, e dalle 14 alle 15.30 solo in giovedì"...

@lariflessiva: perché io sono un pirla, mi sa.

Alicesu ha detto...

bisogna lavorare tre ore al giorno.
Tutti però.

Spinoza ha detto...

@alicesu: eh già, come no. Già lavorando 11 ore al giorno ci sto mettendo più di due anni per scrivere il mio articolo scientifico, figuriamoci se lavorassi 3 ore...

alianorah ha detto...

Le si confà? Ma lei si confà qualcuno?

Alicesu ha detto...

spinoza: beh, dipende dal lavoro e dalle priorità. Io se scrivessi otto ore al giorno, mi sarei già rotta le palle.